Salta al contenuto del Sito
Siamo in » Vivere in Città » Il Territorio » Le frazioni e le località » Campobernardo

Campobernardo

La frazione di Campobernardo ha una storia antica. Infatti, molti reperti risalenti al neolitico e all’età imperiale romana, furono rinvenuti nella località “Paradiso”, che si trova parzialmente sotto la frazione di Campobernardo.

Chiesa di CampobernardoLa frazione, dopo un periodo oscuro nel medioevo, fu conosciuta grazie ai monaci dell’abbazia benedettina di busco di Ponte di Piave. Alcuni documenti dei secoli XI e XII testimoniano lo stretto legame tra il monastero di Busco e Campobernardo. Infatti, il nome stesso della frazione ricorda, nella voce Campo, il terreno del paese (il letto asciutto del Piave trasformato in campagna), e nel nome Bernardo richiama l’omonimo santo dell’ordine benedettino.

La gente di Campobernardo è dedita all’agricoltura, ma con la sua operosità e tenacia ha saputo modernizzare questo settore.

In questa frazione è presente la stalla cooperativa “Quadrifoglio”, la quale è costituita da undici famiglie che gestiscono un parco di bestiame di tori da ingrasso di circa 800 — 1.000 capi.

Alcuni abitanti hanno poi dimostrato capacità imprenditoriale, costituendo aziende per lavori stradali.


A | a |